Proposta di acquisto immobiliare: il primo passo per comprare casa

  • di Ferrini Immobiliare
  • 3 mesi fa
  • 0
proposta di acquisto immobiliare

In questo articolo, offerto dalla competenza di Ferrini Immobiliare, esperti nel settore immobiliare a Catania, esploreremo come fare una proposta d’acquisto immobiliare senza incorrere in errori.

In questa guida vedremo nel dettaglio cosa è una proposta d’acquisto immobiliare, come si fa, quali sono i dati da inserire nel modello e quali sono le differenze con il compromesso o contratto preliminare.

I nostri agenti immobiliari ti forniranno anche 5 consigli utili per fare una proposta d’acquisto che non potrà essere rifiutata! 🤗

Iniziamo?

Proposta di acquisto immobiliare: cosa è?

Con proposta d’acquisto immobiliare si intende un accordo formale tramite cui l’acquirente si impegna a comprare l’immobile entro un termine prestabilito, proponendo un determinato prezzo. Chi vende può valutare l’offerta ricevuta e decidere se procedere con la compravendita o meno.

Nel momento in cui un potenziale acquirente intende comprare un immobile in vendita, può avviare delle trattative private con il venditore o avanzare una proposta di acquisto presso un’agenzia immobiliare.

Differenza tra proposta d’acquisto, contratto preliminare o compromesso

Diversamente dalla proposta di acquisto immobiliare, che impegna soltanto il compratore, il contratto preliminare obbliga le parti coinvolte a concludere il passaggio di proprietà, stipulando il rogito.

Il contratto preliminare, detto anche compromesso, riprendere le condizioni stabilite nella proposta d’acquisto e consente di definire ulteriori termini e clausole che regoleranno l’accordo tra acquirente e venditore.

La redazione può avvenire tramite scrittura privata o con il contributo di un notaio, pagando l’imposta di registro. Una volta sottoscritto, non è più possibile recedere dal contratto.

Il compromesso non è un passaggio obbligatorio, si potrebbe direttamente firmare il contratto definitivo. Quindi perché si fa?

Il compromesso è utile per tutelare venditore e compratore da eventuali ripensamenti della controparte, grazie al versamento reciproco di una caparra. Inoltre, fornisce il tempo necessario per raccogliere le documentazioni richieste, effettuare eventuali controlli, terminare le pratiche del mutuo e organizzare il trasloco.

Adesso che abbiamo ben chiara la differenza tra queste due tipologie di contratto, facciamo un passo indietro e andiamo con ordine, analizzando nel dettaglio tempi e modalità di stesura della proposta di acquisto di un immobile.

La proposta di acquisto è vincolate?

Chiariamo meglio questo spesso perché ce lo chiedete spesso: la proposta d’acquisto è vincolante?

La proposta d’acquisto è vincolate solo per chi la presenta (cioè il compratore) ma non per chi la riceve (cioè il venditore). Questo significa che mentre il compratore deve attenersi alla cifra della proposta in caso di vendita senza più modificarla, il venditore può decidere se accettare o meno e nel frattempo valutare anche altre proposte.

Proposta di acquisto immobiliare formale VS informale

Esistono due principali modalità di proposta per vendere casa: la proposta d’acquisto informale e quella formale.

La proposta d’acquisto informale richiede la sottoscrizione di documenti formali e può essere espressa verbalmente in cui l’interessato esprime la volontà di presentare un’offerta, indicando eventualmente una cifra orientativa.

⚠️ Ma attenzione: non ha alcuno valore! entrambe le parti possono recedere con relativa facilità.

Ecco perché noi di Ferrini Immbiliare, con anni di esperienza nella compravendita di immobili e Catania, consigliamo sempre di affidarsi ad un’agente immobiliare esperto per la presentazione della proposta di acquisto formale.

La proposta d’acquisto formale, l’unica valida ricordiamo, è procedura burocratica definita, che include la sottoscrizione di documenti ufficiali e impegna il compratore. La proposta d’acquisto formale rappresenta un impegno concreto e può prevedere delle penali in caso di recesso.

Come si fa una proposta d’acquisto?

proposta d'acquisto come fare

Quando ci si affida ad un’agenzia immobiliare, questa ti guiderà nella presentazione della proposta d’acquisto. Generalmente, il compratore compila un modello di proposta di acquisto fornito dal proprio agente immobiliare. Nel modulo viene indicata l’offerta di acquisto al proprietario della casa. A volte viene richiesta una caparra a titolo precauzionale.

Nel momento in cui il venditore accetta e controfirma l’offerta dell’acquirente, si giunge a un accordo che impegna entrambe le parti a concludere la compravendita. Si passa così al contratto preliminare di vendita o – in alcuni casi – direttamente al contratto definitivo, denominato rogito.

Ebbene sì, la proposta d’acquisto è soltanto il primo passo del processo di compravendita immobiliare.

Proposta d’acquisto vincolata al mutuo: cosa significa?

Quando si vuole acquistare la propria casa dei sogni, molti si affidano al sostegno finanziario delle banche attraverso l’accensione di un mutuo e spesso si sceglie una proposta vincolata. Ma cosa significa davvero?

La proposta d’acquisto vincolata al mutuo è un accordo che subordina la validità dell’acquisto all’ottenimento del mutuo da parte dell’acquirente. Questo meccanismo è reso possibile dall’articolo 1353 del Codice Civile, che prevede l’efficacia di un contratto a seguito del verificarsi di una condizione specifica. In questo caso, la condizione è l’approvazione del finanziamento da parte dell’istituto bancario.

Grazie a questa tipologia di proposta, se devi acquistare sei tutelato nel caso in cui il mutuo non venga concesso, evitando così di rimanere vincolato all’acquisto e di perdere eventuali caparre versate. Quando si vuole fare una proposta d’acquisto vincolata da mutuo è fondamentale, quindi, valutare attentamente ogni aspetto della trattativa, avvalendosi del supporto di professionisti esperti come gli agenti di Ferrini Immobiliare.

🏡 Potrebbe interessarti anche: Vendere casa con agenzia immobiliare

Modello proposta d’acquisto: le informazioni da indicare

Redigere una proposta d’acquisto immobiliare richiede attenzione e precisione. Vediamo insieme quali sono gli elementi essenziali da includere in un modello di proposta di acquisto immobiliare completo:

  • Generalità: è importante indicare i nomi completi e i dati anagrafici sia dell’acquirente che del venditore, per identificare chiaramente le parti coinvolte nell’accordo;
  • Descrizione dell’immobile: la proposta deve contenere una descrizione dettagliata dell’immobile, inclusi i dati catastali, il numero di locali, gli spazi comuni, e la presenza di eventuali box o cantine;
  • Prezzo d’acquisto: il prezzo offerto per l’acquisto deve essere indicato chiaramente;
  • Programma contrattuale: cioè specificare i tempi entro i quali si prevede di firmare l’eventuale contratto preliminare e/o il rogito notarile di compravendita;
  • Modalità e termini di pagamento: dettagliare l’importo che verrà versato come caparra, gli eventuali acconti successivi e il saldo al momento del rogito;
  • Termine di accettazione: indicare la data limite entro la quale il venditore deve accettare la proposta per mantenere la sua validità;
  • Data di consegna dell’immobile: specificare quando l’immobile verrà consegnato all’acquirente;
  • Nominativo dell’agenzia immobiliare e provvigione: se la trattativa avviene tramite un’agenzia, è necessario includere il nome dell’agente e la percentuale della provvigione in caso di conclusione positiva dell’affare.
  • Deposito cauzionale: al momento della proposta, l’acquirente versa una somma come deposito cauzionale, solitamente tramite assegno bancario, che verrà poi trasformato in caparra confirmatoria dopo l’accettazione.

Proposta d’acquisto: 5 consigli degli esperti

proposta d'acquisto consigli

Fare una proposta d’acquisto immobiliare rappresenta un passo cruciale nel processo di acquisto di una casa e spesso ci si trova senza una guida precisa. Abbiamo chiesto ai nostri agenti della Ferrini Immobiliare 5 consigli da darti per la presentazione della proposta d’acquisto, minimizzando gli errori e massimizzando le possibilità di successo:

  1. Studia un po’ il mercato immobiliare o affidati ad un’esperto: prima di avanzare qualsiasi proposta, è essenziale effettuare una valutazione approfondita del mercato immobiliare, comprendendo il valore degli immobili nella zona di interesse. Questo ti permetterà di fare un’offerta adeguata e competitiva.
  2. Definisci il tuo budget: stabilire un budget massimo e ottenere, se necessario, una pre-approvazione del finanziamento ti darà chiarezza sulla tua capacità di spesa e ti metterà in una posizione più forte durante le negoziazioni.
  3. Affidati a un professionista: l’assistenza di un agente immobiliare esperto può fare la differenza. Un agente ti fornirà dati aggiornati sul mercato, ti aiuterà a formulare una proposta convincente e gestirà le negoziazioni con il venditore, garantendoti il miglior accordo possibile.
  4. Esamina l’immobile con attenzione: prima di presentare la tua offerta, è vitale analizzare ogni aspetto dell’immobile, valutando eventuali difetti strutturali, riparazioni necessarie e possibili modifiche personali. Anche in questo caso, l’esperienza di un agente immobiliare può essere preziosa.
  5. Dettaglia la tua proposta: la proposta d’acquisto deve essere compilata con cura, includendo tutti i dettagli necessari. Allegare una lettera di pre-approvazione del finanziamento o una prova dei fondi disponibili rafforzerà ulteriormente la tua offerta.

Seguendo questi consigli, potrai affrontare il processo di proposta d’acquisto con maggiore sicurezza e consapevolezza.

Ricorda che Ferrini Immobiliare è sempre disponibile per guidarti attraverso ogni fase dell’acquisto, dalla ricerca dell’immobile ideale alla formulazione di una proposta d’acquisto senza errori, garantendoti supporto e professionalità.

🏡 Richiedi una valutazione gratuita o maggiori informazioni

😉 Contattaci se vuoi trovare la casa dei tuoi sogni a Catania: ☎️095 7143788

Compare listings

Confrontare
Ricerca
Fascia di prezzo A partire da fino a
Altre caratteristiche